Notizie

Eat and drink well, live better: 17 maggio 2018

In occasione del “Your Future festival” l'Unità di Strada Informabus del Comune di Ancona, l'Università Politecnica delle Marche e il Dipartimento Dipendenze dell'ASUR – Area Vasta 2, organizzano una giornata dedicata alla prevenzione alcologica , rivolta agli studenti universitari.

Rete Città Sane e qualità dell’aria: report di buone pratiche raccolte

L’OMS sta sempre di più inserendo tra le priorità di lavoro delle città, quella di ridurre l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute dei cittadini. Le città sane, impegnate nel perseguire le direttive OMS per migliorare il benessere della popolazione nelle aree urbane, hanno da tempo messo in atto diverse strategie per monitorare e ridurre gli inquinanti nell’aria. Qui un breve report di raccolta di buone pratiche dai Comuni della Rete.

Educare alla sensibilità produttiva ed economica dei territori: beni comuni - 10 maggio Modena

Il patrimonio culturale (artistico, ambientale e paesaggistico) del nostro paese svolge un ruolo innegabile, spesso implicito, nella formazione nei cittadini ed influenza anche i settori produttivi – non solo nazionali – e, in genere, la cultura. Esso può stimolare nei giovani una coscienza diffusa e condivisa della storia e della cultura del territorio e concorrere alla formazione dell’identità locale e nazionale. Il patrimonio culturale del nostro Paese costituisce un “bene comune”, come l’aria o l’acqua, e il desiderio e la necessità della partecipazione attiva per la conservazione, la tutela e la valorizzazione di questo patrimonio vanno sempre più diffondendosi. Testimonial sindaci dei territori che operano con progetti dedicati alla sostenibilità, all’economia circolare, alla soft e green economy.

Città italiane contro lo spreco di cibo - Milano 10 maggio

La IV° Edizione di “Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit” ospiterà il talk "Città italiane contro lo spreco di cibo", un confronto tra le città italiane attive nella lotta agli sprechi alimentari. L'evento si terrà presso il MICO Milano Congressi – Gate 3 Viale Eginardo, M5-Lilla “Portello” Giovedì 10 maggio 2018 dalle 14.00 alle 16.00. La Rete sarà presente insieme alle città firmatarie di Milano, Cremona, Modena e Torino.

Capacità e autodeterminazione, principi e diritti in tema di Biotestamento e Dopo Di Noi - 4 maggio a Latina

Federnotai lancia l'iniziativa "Capacità e autodeterminazione, principi e diritti in tema di Biotestamento e Dopo Di Noi”, in collaborazione con il movimento dei comuni italiani Rete Città Sane e la Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli ondotoiatri (FnoMceo). Una collana di miniguide e un calendario di incontri in tutta Italia, per spiegare ai cittadini gli strumenti delle DAT, della Legge sul cosiddetto Dopo di Noi e in generale sul tema dell'autodeterminazione. La prima tappa è a Latina il 4 maggio

Pubblicato il Bando per l'Oscar della salute 2018 - scadenza in ottobre

Un premio di 1500 euro per il progetto migliore messo in campo da un Comune italiano sui temi della promozione della salute e quattro premi minori da 900 euro ad altrettante città. Novità di quest'anno: un premio specifico per i piccoli comuni! La Rete Nazionale Città Sane OMS ripropone l'undicesima edizione dell'Oscar della Salute – Premio Nazionale Città Sane volto a valorizzare le buone prassi attuate a livello locale in materia di promozione della salute.

Terza edizione dei Milan Pact Awards 2018

Una grande opportunità per tutte le città che hanno firmato il patto sul cibo Milan Urban Food Policy Pact per presentare le loro buone pratiche sui temi legati alla alimentazione a 360°. C'è tempo fino al 7 maggio per inviare un progetto e partecipare alla competizione

Sii attiva/o ogni giorno. Materiali per celebrare il #6aprile2018

Sii attiva/o ogni giorno! - è il messaggio con cui quest’anno, il 6 aprile, ricorre la Giornata mondiale dell’attività fisica. Gli strumenti che mettiamo a disposizione, come altri analoghi, possono essere utilizzati sia per diffondere messaggi sui benefici e sull’importanza dell’attività fisica sia per incoraggiare comportamenti salutari, in occasione di eventi (spazi informativi, gare sportive, gite in bicicletta, gruppi di cammino,…), organizzati per ‘festeggiare’ questa giornata.

Seminario di Studi sull'Epigenetica: dalle evidenze scientifiche allo sviluppo di politiche di prevenzione - 5 aprile 2018 Ancona

Organizzato dal Comune di Ancona, dall'Università Politecnica delle Marche e dalla Rete Città Sane OMS, il seminario di propone di fare il punto sul tema dell'epigenetica, affrontata anche dal punto di vista dell'apprendimento. Lo scopo è quello di mettere in evidenza cosa effettivamente le città e gli amministratori possano fare sulla base dei dati riguardanti l'influenza dell'alimentazione, dell'ambiente e di altro.

#Reumadays 2018

La società italiana di reumatologia incontrerà in diverse piazze italiane i cittadini per spiegare come prevenire e affrontare le malattie reumatiche. La Rete città sane ha offerto la sua collaborazione.

2 marzo 2018 – III Giornata dell’Udito

In occasione del "World hearing day", indetto dall'OMS, l'associazione "Nonnoascoltami" promuove, con il sostegno del ministero della salute, il meeting degli esperti, dalle ore 10,00 in Via Giorgio Ribotta a Roma. Durante il meeting sarà firmato il protocollo di collaborazione fra la Rete Città Sane e l'associazione "Nonnoascoltami".

Quando i Comuni promuovono l'attività fisica

I progetti realizzati e i vantaggi ottenuti, raccontati dai Comuni che hanno aderito alla Carta di Toronto per l'attività fisica. Il documento è stato elaborato da DoRS e dalla Rete Attività fisica Piemonte (RAP) nell’ambito del Programma 2 “Guadagnare Salute Piemonte. Comunità e ambienti di vita”, Azione 2.1.1, del Piano di Prevenzione della Regione Piemonte 2014-2018.

Approvato il Consenso dei sindaci di Copenaghen

Lo scorso 13 febbraio, al termine del meeting dei sindaci organizzato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità - Regione Europea a Copenaghen - è stato approvato il documento "Città più sane e più felici per tutti: un approccio trasformativo per società sicure, inclusive, sostenibili e resilienti. Al meeting hanno partecipato anche le città della Rete Città Sane Modena e Udine. Al documento si ispirerà la nuova fase di lavoro della Rete che inizierà quest'anno.

Il nuovo Rapporto annuale di Labsus

L'edizione 2017 approfondisce il tema dei patti di collaborazione, già oggetto del precedente Rapporto, esaminando in dettaglio il funzionamento di questo prezioso istituto giuridico, che liberando le energie nascoste dei cittadini le trasforma in cura e sviluppo dei beni comuni materiali ed immateriali. Rispetto all’anno scorso, quest’anno si è potuto lavorare su un numero di casi molto maggiore, anche se certamente non esaustivo.

Rassegna stampa "Passi lunghi 10 anni - Uno strumento per la prevenzione delle malattie croniche e la promozione della salute" 9 gennaio 2018 Roma

Il Convegno è stato organizzato dall’Istituto Superiore di Sanità e dal Ministero della Salute in occasione del decennale dell’implementazione di “PASSI – Progressi nella Aziende Sanitarie Italiane”, il sistema di sorveglianza che raccoglie in maniera continuativa informazioni sui comportamenti e gli atteggiamenti dei cittadini italiani dai 18 ai 69 anni verso la propria salute e il ricorso ai servizi. Di seguito video e rassegna stampa

Convegno "Passi lunghi 10 anni - Uno strumento per la prevenzione delle malattie croniche e la promozione della salute" 9 gennaio 2018 Roma

Il Convegno è organizzato dall’Istituto Superiore di Sanità e dal Ministero della Salute in occasione del decennale dell’implementazione di “PASSI – Progressi nella Aziende Sanitarie Italiane”, il sistema di sorveglianza che raccoglie in maniera continuativa informazioni sui comportamenti e gli atteggiamenti dei cittadini italiani dai 18 ai 69 anni verso la propria salute e il ricorso ai servizi. Sarà presente anche la Rete Città Sane

Urban health Rome declaration

La Urban health Rome declaration, firmata dal Ministero della salute e da ANCI lo scorso 11 dicembre a Roma, definisce gli aspetti strategici di azione per migliorare la salute nelle città attraverso un approccio di tipo olistico, per quanto riguarda la persona, e di tipo multisettoriale, per quanto attiene alle politiche di promozione della salute nell’ambito del contesto urbano.

Conferenza internazionale "Health in the cities" Roma 11 dicembre

Il Ministro della Salute, a prosecuzione ideale dei temi del G7 salute svoltosi a Milano il 5 e 6 novembre scorsi, dedica una giornata di approfondimento al tema della salute nelle città, quale sfida futura a livello globale con lo sfondo dei cambiamenti climatici, delle diseguaglianze sociali e dell’invecchiamento della popolazione. La presenza di Esperti internazionali e Sindaci di grandi città consentirà di condividere le migliori esperienze e di gettare le basi per un futuro dei cittadini delle aree urbane sano, sicuro e sostenibile. Anche la Rete Città Sane OMS sarà presente con la Presidente Simona Arletti e il Vicepresidente Furio Honsell.

10.000 passi tra i comuni della Regione - Udine 12 dicembre

L’iniziativa “10.000 passi tra i Comuni della regione” rappresenta la seconda fase del Progetto ADESSO-Salute e Sicurezza, che ha visto lo scorso anno la partecipazione di 136 Comuni in regione e che ha consentito una prima esperienza di multilevel governance e scaling-up nelle municipalità del Friuli Venezia Giulia.

Convegno internazionale Abitare la città paesaggio: salute ambientale, norma e progetto urbano - 11 dicembre Venezia

auditorium, Cotonificio Veneziano, Dorsoduro 2196, Venezia. Ore 9.30 > 18.30 . Il welfare e il wellbeing sono al centro di un articolato dibattito che coinvolge inevitabilmente il progetto urbano, sia perché i servizi e le attrezzature per la salute influenzano la struttura e le trasformazioni delle città, sia perché gli stessi caratteri degli insediamenti incidono sul benessere e sugli stili di vita di chi li abita. Anche la Rete città sane OMS parteciperà