mappa_sinistra
foto_pianta
 

SAVE THE DATE! Urban health: comunità, luoghi e partecipazione - Meeting nazionale città sane, Bologna 15 e 16 novembre

Il 16° meeting nazionale della Rete Città Sane si intitolerà "Urban health: comunità, luoghi e partecipazione. Le città sane a 20 anni dalla dichiarazione di Atene" e si terrà a Bologna a Palazzo Pepoli, Museo della Storia di Bologna in Via Castiglione, 7. Si affronteranno tre temi importanti: Comunità, Luoghi e Partecipazione.

Attraverso sessioni plenarie e world cafè a cui parteciperanno amministratori delle città della Rete, esperti nazionali e internazionali, saranno prese in esame tre delle dimensioni presenti nel documento "Accordo dei sindaci di Copenaghen: Città più sane e più felici per tutti - Un approccio trasformativo per società sicure, inclusive, sostenibili e resilienti", adottato dall'OMS in febbraio. Secondo il documento, le città sane favoriscono la salute e il benessere attraverso la governance, l'empowerment e la partecipazione, creando luoghi urbani per equità e prosperità della comunità e investendo nelle persone per un pianeta pacifico. Le città sane danno l’esempio, affrontando le disuguaglianze e promuovendo la governance e la leadership per la salute e il benessere attraverso l'innovazione, la condivisione delle conoscenze e la diplomazia della salute cittadina.

In particolare occorre:

1) Investire nelle persone che compongono le nostre città

Una città sana dà l’esempio enfatizzando un focus umano sullo sviluppo della società e dando priorità agli investimenti nelle persone per migliorare l'equità e l'inclusione, attraverso un rafforzamento dell'empowerment.

2) Progettare luoghi urbani che migliorano la salute e il benessere

Una città sana dà l'esempio con gli ambienti sociali, fisici e culturali allineati per creare un luogo che è attivamente inclusivo e facilita la ricerca della salute e del benessere per tutti.

3) Favorire una maggiore partecipazione e partnership per la salute e il benessere

Una città sana dà l'esempio garantendo la partecipazione di tutti gli individui e le comunità alle decisioni che li riguardano e ai luoghi in cui vivono, lavorano, amano e giocano.

bottone_verde login