mappa_sinistra
foto_pianta
 

Ultime notizie

2 marzo 2018 – III Giornata dell’Udito

In occasione del "World hearing day", indetto dall'OMS, l'associazione "Nonnoascoltami" promuove, con il sostegno del ministero della salute, il meeting degli esperti, dalle ore 10,00 in Via Giorgio Ribotta a Roma. Durante il meeting sarà firmato il protocollo di collaborazione fra la Rete Città Sane e l'associazione "Nonnoascoltami".

Leggi il resto

Conferenza europea città sane: aperta la "Call for abstract"

La conferenza europea della Rete Città Sane, con cui si aprirà la nuova fase di lavoro, si svolgerà a Belfast (UK) dal 1° al 4 ottobre. La call for asbtract sarà aperta fino al 13 aprile 2018.

Leggi il resto

Quando i Comuni promuovono l'attività fisica

I progetti realizzati e i vantaggi ottenuti, raccontati dai Comuni che hanno aderito alla Carta di Toronto per l'attività fisica. Il documento è stato elaborato da DoRS e dalla Rete Attività fisica Piemonte (RAP) nell’ambito del Programma 2 “Guadagnare Salute Piemonte. Comunità e ambienti di vita”, Azione 2.1.1, del Piano di Prevenzione della Regione Piemonte 2014-2018.

Leggi il resto

Approvato il Consenso dei sindaci di Copenaghen

Lo scorso 13 febbraio, al termine del meeting dei sindaci organizzato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità - Regione Europea a Copenaghen - è stato approvato il documento "Città più sane e più felici per tutti: un approccio trasformativo per società sicure, inclusive, sostenibili e resilienti. Al meeting hanno partecipato anche le città della Rete Città Sane Modena e Udine. Al documento si ispirerà la nuova fase di lavoro della Rete che inizierà quest'anno.

Leggi il resto

Il nuovo Rapporto annuale di Labsus

L'edizione 2017 approfondisce il tema dei patti di collaborazione, già oggetto del precedente Rapporto, esaminando in dettaglio il funzionamento di questo prezioso istituto giuridico, che liberando le energie nascoste dei cittadini le trasforma in cura e sviluppo dei beni comuni materiali ed immateriali. Rispetto all’anno scorso, quest’anno si è potuto lavorare su un numero di casi molto maggiore, anche se certamente non esaustivo.

Leggi il resto

bottone_verde login